Olio di cocco e olio MCT: i benefici riconosciuti dalla scienza

L’olio di cocco e olio MCT sono ormai entrati a far parte dell’alimentazione chetogenica come ingrediente quotidiano. Bisogna però conoscerli bene per farne un utilizzo che ne ottimizzi le proprietà e ci permetta di beneficiarne al massimo. Infatti, la combinazione unica di acidi grassi in essi contenuti può avere effetti incredibilmente positivi sulla salute, a partire dall’azione come coadiuvante nella perdita di peso, nel miglioramento della salute cardiaca e persino delle funzioni cerebrali. Negli ultimi anni le ricerche scientifiche hanno portato alla luce alcuni aspetti sorprendenti di questi alimenti che negli ultimi anni hanno fatto il loro ingresso a prezzi...

Keto e Coronavirus

Da qualche settimana ci troviamo in una situazione molto complicata e dai risvolti futuri incerti. Il Coronavirus ha messo con le spalle al muro il mondo intero, facendoci scoprire una paura, quella per la nostra salute, che la vita moderna e la società dei paesi avanzati aveva ridotto molto. Purtroppo nessuno ha ancora una cura miracolosa che risolva il problema del COVID-19 e il vaccino è probabilmente lontano diversi mesi, se non di più. Cosa possiamo fare? Non avendo un medicinale che ci guarisca o ci protegga dal virus, è facile renderci conto che la cosa più logica da fare...

Quanto tempo serve per entrare in chetosi?

La dieta chetogenica è una delle diete low-carb più popolari del pianeta.Aiuta il tuo corpo a cambiare la sua fonte di energia principale passando dal glucosio, un tipo di zucchero, ai chetoni, composti prodotti dal fegato dalla scomposizione dei grassi per essere usati come “carburante alternativo” agli zuccheri e quindi ai carboidrati (1). La Keto non solo ti aiuta a perdere peso ma porta anche diversi benefici, come un aumento dei livelli di HDL (detto “colesterolo buono”) e una riduzione dei livelli di zuccheri nel sangue, dell’insulina e dei trigliceridi (2, 3). Succede, tuttavia, che ad alcune persone serva molto...

Le uova fanno bene, ma quante?

Vogliamo pubblicare questo articolo per contribuire a sfatare uno dei più grandi miti degli ultimi decenni, ossia che le uova sono nutrienti ma fanno male e bisogna mangiarne poche, perché sono piene di grassi saturi e di colesterolo. E’ semplicemente falso. E’ un concetto frutto di quelle credenze su grassi e colesterolo sbagliate e ormai superate da nuovi studi, che hanno dimostrato come i grassi non siano causa di quei problemi e di quelle patologie cardiovascolari di cui si ritenevano colpevoli. Colpevoli che sono, invece, da ricercare nell’infiammazione e ossidazione dell’organismo, causati da abitudini sbagliate, come quella di mangiare dosi...

7 alimenti anti età per chi segue la keto dopo i 40 anni

Spesso sentiamo dire che “siamo quello che mangiamo”.Ma sappiamo cosa vuol dire esattamente questa frase?  Nutrendo il nostro corpo con consapevolezza, scegliendo i cibi secondo le loro proprietà, e non semplicemente agguantando quello che è disponibile sugli scaffali dei supermercati, possiamo mantenere un organismo sano, in salute, che “ci ringrazierà” col passare degli anni. Possiamo rallentare l’invecchiamento e assicurarci di tenere alla larga alcuni degli ‘acciacchi’ legati all’avanzamento dell’età. Integrando la nostra dieta con alimenti ricchi di antiossidanti, grassi sani, molta acqua e nutrienti essenziali, il nostro corpo mostrerà il suo apprezzamento attraverso il suo apparato più grande: la nostra...

Grassi saturi: un pericolo per la salute?

Un argomento sempre molto dibattuto, che vede due schieramenti con posizioni nettamente opposte, è quello che riguarda i grassi saturi. Specialmente in un’ottica di uno stile di vita Keto, in cui l’assunzione di grassi è fondamentale, è importante capire meglio di cosa stiamo parlando e cosa sostengono, più nel dettaglio, le due parti contrapposte. La questione è molto complessa e delicata. Abbiamo cercato di riassumere e semplificare i concetti, senza perdere il senso del discorso. Grassi Saturi si o grassi saturi no? Mentre alcuni esperti avvertono come il consumo di grassi saturi può essere dannoso per la salute, altri sostengono...

8 alimenti ricchi di grasso e buoni per la salute

Abbiamo già parlato di come i grassi siano stati ingiustamente demonizzati negli ultimi quarantanni (link) portando a un consumo più elevato di carboidrati e prodotti molto lavorati. Un esempio sono i prodotti ‘light’, che spesso compensano l’assenza di grassi con una presenza massiccia di carboidrati. L’attenzione è stata focalizzata troppo sui grassi, finendo per non studiare e non comprendere i danni generati da altri fattori tra cui, soprattutto, i carboidrati. Il risultato è sotto agli occhi di tutti: obesità, diabete, malattie cardiovascolari sempre crescenti. Malattie che, tra l’altro, si voleva combattere proprio con la riduzione dei grassi e che, invece,...

I 7 migliori prodotti caseari da consumare quando si è in Keto

Come abbiamo già scritto nella Guida Lady Keto per Principianti, i prodotti derivati dal latte non sono raccomandati nella dieta chetogenica, in particolare nella fase iniziale, in quanto infiammatori per l’organismo.  Il perchè è molto semplice. Iniziare la dieta chetogenica significa attivare un processo di disintossicazione dell’organismo e ridurne l’infiammazione attraverso un’alimentazione priva di zuccheri. I quali possono alterare le condizioni del nostro sistema digestivo e arrivando a causare addirittura malattie croniche, come il diabete. Una volta intrapreso questo percorso, assumere regolarmente di alimenti che tornano a causare infiammazioni nell’organismo sarebbe un vero controsenso.  Ci sono, tuttavia, delle eccezioni che...

Dobbiamo avere paura della chetosi?

Dobbiamo avere paura della chetosi oppure si tratta di una condizione sostenibile del metabolismo? Essendo una funzione naturale del nostro organismo, la risposta è decisamente no. Purtroppo però c'è un errore che molti commettono: fare confusione tra chetosi e chetoacidosi, due fenomeni completamente differenti.